news.jpg

EcoPsiWiki

libri, link, video & Co



Camminare

Il Manuale del Camminare Lento

Alessandro Vergari, ed. Macro
Questo manuale ci dice tutto quello che c’è da sapere e da imparare per riscoprire il profondo piacere di momenti intensi vissuti in comunione con se stessi e con la Natura. Riappropriarsi delle proprie capacità di camminare, ritrovare il contatto con la natura e con se stessi, avere il tempo di meravigliarsi del colore di un papavero o della forma di una nuvola, sono semplicemente queste le regole del camminare “lento”…

Camminare

Henry David Thoreau, ed. Oscar Mondadori
È un breve saggio in cui l’autore individua nella natura selvaggia la vera patria dell’uomo e nel vagabondare per boschi la salvezza spirituale. Un inno alla libertà dell’uomo che vede nel camminare un moto di elevazione spirituale, un itinerario interiore verso la purezza infinita e divina.

Il mondo a piedi

David le Breton, ed. Feltrinelli
Una breve dissertazione sul senso del camminare oggigiorno. La proposta di riscoprire un modo di viaggiare lontano dai ritmi odierni, dalle tecnologie, alla scoperta di un'interpretazione inedita e sorprendente del mondo.

Earthwalks, meditazioni in movimento

James Endredy, ed. Il Punto d’Incontro
“Imparare a camminare è imparare a vivere”. Vere e proprie meditazioni in movimento, che consentono d’imparare a camminare sviluppando l’attenzione, espandendo la coscienza, acquietando la mente, aumentando il benessere, ritrovando armonia e equilibro, in collegamento con le forze elementali della Terra e le sue creature.

La filosofia del camminare

Duccio Demetrio, ed. Cortina Raffaello
La filosofia è nata in cammino. Si è perfezionata con Socrate nelle strade di Atene, nelle dispute sotto i portici dell’Accademia di Platone, nei giardini di Epicuro, nelle agorà di Alessandria e, in seguito, nella quiete dei chiostri monacali. Questo libro non si limita a rintracciare i momenti più suggestivi di tale storia. Suggerisce piuttosto al lettore di riscoprire il piacere del camminare meditabondo, senza preoccupazione per un itinerario prestabilito, per ripensare alla propria esistenza e guardare con occhi diversi le cose e il mondo.



Per approfondimenti sull'ecopsicologia: ECOPSICOLOGIA WEBZINE



La pagina è stata creata da - marcella_danon marcella_danon il Jan 9, 2010 9:44 am

L'ultima revisione è di - marcella_danon marcella_danon il Jan 10, 2010 11:05 am